Territorio e Ambiente: Venezia

La città di Venezia, capoluogo regionale e di provincia, è sicuramente una delle più pittoresche, suggestive e belle città d’Italia e del mondo. La città sorge nella vasta laguna adriatica che ne porta il nome. Conta circa 330.000 abitanti e si estende su una superficie comunale di 457 chilometri quadrati. L’acqua presente in ogni angolo della città, i canali, le calli, i vaporetti e le famosissime gondole rendono Venezia davvero unica. La città d’arte è un incomparabile centro culturale, artistico e turistico ed è inoltre sede universitaria. Le sue origini risalgono all’epoca delle invasioni barbariche, quando alcuni popoli di origine veneta si rifugiarono nelle isole della laguna.
Alla fine del VII secolo gli abitanti delle lagune vennero governati da un duce o duca, detto “doge” in dialetto veneto. Da questo momento prese vita la prima forma di stato veneziano, il Dogato, che contraddistinse Venezia per diversi secoli. I Dogi furono circa 120 e governarono dal 697 al 1797.

Fu in epoca medievale, con le celebri Crociate, che Venezia diventò “regina” indiscussa del Mediterraneo sia da un punto di vista militare che commerciale, avendo rapporti con quasi tutto il mondo allora conosciuto.
In quell’epoca l’industria del vetro a Venezia era sviluppata ed aveva numerosi compratori sia nel Levante che in Europa.
Dal 1000 al 1500 Venezia estese i suoi domini e creò colonie sul Mediterraneo e sul Mar Nero, ricevendo così l’appellativo di “Serenissima”.
A partire dal Seicento, Venezia conobbe una straordinaria stagione culturale e artistica, ma alla fine del XVIII secolo, con la conquista di Bonaparte della Pianura Padana, Venezia iniziò il suo declino politico e militare.
Nel 1797 ebbe fine la Serenissima e Venezia passò all’Austria, ma quando questa fu sconfitta nel 1866 durante la III Guerra d’Indipendenza, Venezia potè unirsi al Regno d’Italia.
Altre due cose rendono la città di Venezia unica al mondo: il famoso Carnevale che risale al X secolo e la Regata Storica, sfilata delle imbarcazioni – fra cui le splendide gondole – che hanno fatto la storia della città.

Ultimo aggiornamento: 12/12/2017

?Copyright 2005-2007 Distretto Calzaturiero Veneto ?Tutti i diritti riservati.
Sede: via Mazzini, 2 30039 Stra (VE) Italy - Tel: +39 049.9801422 - Fax +39 049.9800503 - Email info@distrettocalzaturieroveneto.it
P.Iva 03161180272 - Con il contributo della Regione Veneto L.R. 8/2003 e delle Camere di Commercio di Padova e Venezia